wild-beer-nebula-neipa

Wild Beer Nebula New England IPA

Wild Beer Nebula interpreta il fenomeno delle succose Hazy IPA.

Nebula è tante cose insieme (un personaggio malvagio della Marvel, una rock band americana, una colossale nuvola di polvere e gas) ma Wild Beer Nebula è una cosa sola. Si tratta di una birra in stile Hazy IPA, Juicy IPA o New England IPA che vuol si dica. Un succo di frutto praticamente.

Questa interpretazione è stata realizzata dal birrificio Wild Beer utilizzando i lieviti Vermont, caratteristici dello stile, capaci di aggregare le particelle di luppolo in dry-hopping – contribuendo alla caratteristica torbidezza – e di contribuire alla pletora di esteri, aggiungendo una vagonata di frutta tropicale.

La ricetta prevede malti Golden Promise e avena, luppoli Vic Secret, Huell Melon, German Cascade.

Il birrificio la consiglia in abbinamento a barbecue e pollo giamaicano per calmierare, oppure ai piatti speziati e piccanti per esaltarne il carattere.

Lattina da 33 cl, 5% ABV, lotto 1274. Disponibile tramite Beerwulf.

Aspetto

Colore ambrato leggero con riflessi aranciati, aspetto torbido senza eccessi. Schiuma extra fine, compatta, cremosa, colore bianco albume.

Aroma

Aveva promesso un’esplosione di frutta tropicale. Promessa mantenuta. Dall’orlo del bicchiere si scorge la ricca e intensa macedonia di frutti esotici. Guava e frutto della passione, mango e melone giallo ma soprattutto ananas, come Madre Natura l’ha fatta – solitamente si rinviene sotto forma sciroppata. Elementi agrumati quali curaçao e cedro. Base di malti sottile, di brioche, farina, pancarrè, miele di acacia. Connotati floreali di gelsomino, speziati di coriandolo e pepe bianco.

Gusto

Corpo medio/pieno, carbonazione media, sensazione tattile cremosa. Sotto la crema si nasconde la frutta tropicale, polposa, fresca come appena tagliata. Meno intensa rispetto all’aroma ma all’altezza delle premesse: dominio tropicale, sfumatura citrica, accenno di nettarine. La base di malti fa da corollario mentre elementi floreali e speziati di divertono a solleticare la lingua. Amaro ridotto al minimo indispensabile. Parrebbe una birra a tendenza dolce se non fosse per il finale secco e ripulente, l’asprezza citrica e il lungo retrogusto agrumato.

Wild Beer Nebula: conclusioni.

Interpretazione corretta di un genere difficile. Wild Beer Nebula mantiene la promessa di stipare una macedonia tropicale dentro una lattina. Da considerare la freschezza. La lattina dice “da bere oggi” e io lo sto facendo dopo mesi dal confezionamento.

  • Aspetto
  • Aroma
  • Gusto
3.7
Sending
User Review
0 (0 votes)

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

birra-bellazzi-anima-pils

Anima Pils Italian Pils Birra Bellazzi

Anima Pils è una Pilsner boema, resa moderna da un dry hopping di luppolo Celeia. ...