war-olew-imperial-russian-stout

War Olew Imperial Russian Stout

War Olew è la “oleosa” Imperial Russian Stout, madre del progetto HardWar.

War Olew mi offre l’assist per mandare a rete il Birrificio War, per la prima volta presente sul blog. Il birrificio si trova a Cassina De’ Pecchi (MI), all’interno di una storica cascina del ‘600. Cascina rinnovata da pavimento a soffitto e adibita prima ad alloggio e poi a birrificio, munito di impianto Eco Brew Tech da 5 HL con cantina da 10 HL.

Finora ho avuto pochi assaggi e stranamente sempre “importanti”. La prima impressione con il Barley Wine masticabile a Firenze è stata ottima. Oggi si prova a replicare con una birra parimenti muscolosa: War Olew, una Imperial Russian Stout pensata come antidoto all’inverno. Alla formulazione della ricetta ha contribuito Paolo Erne, il che è per me una garanzia.

Olew, ovvero ‘olio’, è un suggerimento metaforico alla consistenza oleosa e alla funzione lubrificante di questa birra nera come la pece, densa e appagante. War Olew – qui la vecchia etichetta – è la madre del progetto HardWar, di cui fanno parte birre ancora più poderose: Laph10 (maturata in botti di Whisky Laphroaig 10 anni con aggiunta di sale Maldon e bacche di ginepro) e Demerara (maturata in botti di Rum Demerara Agricole 12 anni con aggiunta di uva sultanina).

Il birrificio la consiglia in abbinamento a tiramisù, brownie, lava cake e qualunque dolce al cioccolato fondente, ma anche più audaci tagliatelle con mascarpone e cacao amaro, risotto con zafferano, salsiccia e porcini secchi, Comté stagionato, Blu del Moncenisio. E se proponessi degli Scones all’uvetta?

Bottiglia da 33 cl, 8% ABV, lotto 06018. Disponibile su Beernbio (10% di sconto e spedizione gratuita con il codice “birramoriamoci”).

Aspetto

Versarla nel bicchiere conferma tutte le premesse. Apparentemente densa come se fosse olio motore, scura e impenetrabile come la più buia delle notti, sormontata da un prodigioso cappello di schiuma cremosa, colore nocciola, immortale.

Aroma

Intensità aromatica meno straordinaria del previsto. C’è una densa fetta di malti scuri, talmente densa che occorre tagliarla con la forza del pensiero. Sembra un tartufo di cioccolato col cuore cremoso, in cui si rinvengono sfumature di cacao in polvere, brownie e cookie con gocce di cioccolato, lo stesso cioccolato fondente. Scavando si arriva al cuore di caffè, modello cold drip con ricordi di chicchi verdi. Quindi i frutti rossi, delicatissimi: datteri, carruba, fichi, prugne disidratate. Evidente fin da subito ma crescente con la temperatura è il carattere alcolico, memoria di un viscoso liquore al cioccolato e caffè, oppure di un fine pasto a base di cioccolato fondente mentre in cucina qualcuno sta preparando un espresso.

Gusto

Corpo pieno e abbondante, carbonazione bassa, sensazione tattile non oleose ma sicuramente vellutata e cremosa. Fin dall’ingresso in bocca il sorso si mostra opulento e generoso nelle sue sfumature di malti tostati. La prima impressione è però di morbida dolcezza, con i malti scuri che indossano le rassicuranti vesti di caramello scuro e melassa, biscotto al cacao, brownie, cookie e chocolate cake. Solo in un secondo momento i malti si abbandonano al lato oscuro della forza, riversandosi sul fronte amaro con note più marcate e spigolose di caffè in chicchi, cioccolato fondente, fave di cacao, sesamo tostato. Liquirizia grande assente. In compenso ci sono i frutti rossi, gli stessi rinvenuti al naso. E in bocca è il caffè l’elemento dominato, torrefatto, aromatico nel retrolfatto e intenso, deciso, con quel guizzo di acidulità che snellisce siffatta opulenza. Finale secco e asciutto, retrogusto di cioccolato fondente e retrolfatto di fondo di caffè.

War Olew: conclusioni.

War Olew è una birra certamente importante, come si deve a una Imperial Russian Stout. Ricca e complessa, neanche troppo, capace di appagare senza esagerare. In lei si rinvengono 50 sfumature di malti tostati ma quella più brillante è il caffè.

  • Aspetto
  • Aroma
  • Gusto
3.8
Sending
User Review
0 (0 votes)

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

calix-niger-birrificio-dei-castelli-chocolate-stout

Calix Niger Chocolate Stout Birrificio dei Castelli

Calix Niger del Birrificio dei Castelli è una birra di colore scuro, suadente come il ...