varieta luppolo geranio ahtanum

Varietà di luppolo: il geranio Ahtanum

Ahtanum ha origini statunitensi, è un luppolo ma sembra un geranio.

Ahtanum è il nome di un centro abitato dello stato di Washington, poco popoloso ma molto “luppoloso”. E’ lui ad aver dato i natali all’omonimo luppolo statunitense, una verietà disciplinata dal brevetto numero YCR1 CV. Non è certamente il luppolo più chiacchierato degli ultimi tempi. Ciononostante è (forse) quello che maggiormente rappresenta la storia dei luppoli statunitensi. Soprattutto quelli Washington, città che costituisce un tassello importante nella storia mondiale del luppolo. Così non fosse non si spiegherebbe perché questa città ha il proprio museo del luppolo.

E’ la Ahtanum Creek Valley la sua culla natale.

La storia dell’Ahtanum inizia nel lontano 1869. A quei tempi, nella Ahtanum Creek Valley, sita all’interno della Yakima County, un certo Charles Carpenter coltivò il suo luppoleto. Lo fece senza sapere cosa ne sarebbe venuto fuori. Di certo non immaginava che sarebbe diventato il padre del luppolo statunitense. Eppure gli indizi per un buon raccolto c’erano tutti. La location, per esempio: il fatto che a pochi passi di distanza venisse coltivato il Cascade -luppolo statunitense per antonomasia – era un segnale di potenziale successo.

Ahtanum e Cascade, separati alla nascita.

Col Cascade non sono solo vicini di casa. La vicinanza geografica delle due varietà ha fatto sì che condividessero anche parte del proprio DNA. I due luppoli, infatti, possiedono all’incirca lo stesso profilo organolettico. La differenza sta nel fatto che l’Ahtanum ha profumi più spiccati, sia per quanto concerne il citrico (pompelmo) che il resinoso. In più presenta delle suggestive varianti floreali (geranio) e sono proprio loro a renderlo unico. Merito dell’elevato livello di oli essenziali, in particolare mircene e cariofillene.

Le Americane ne vanno pazze.

Non solo aroma: Ahtanum è una varietà di luppolo che dà soddisfazioni anche quando impiegato in bollitura come luppolo da amaro. E’ perfetto per le straluppolate americane (APA e American IPA) ma gli piacciono anche americane meno “verdi” quali American Brown Ale e California Common. E come se non bastasse viene impiegato con successo anche nelle basse fermentazioni.

Il fatto che l’Ahtanum venga paragonato al Cascade è emblematico. E’ un luppolo che sussurra ma che possiede una voce potentissima. Beato chi se n’è accorto!

Conoscevi l’Ahtanum? Ti piace il suo particolare aroma?

x

Check Also

northern brewer luppolo pellegrino

Varietà di luppolo: il pellegrino Northern Brewer

Il luppolo Northern Brewer nasce in Inghilterra. Poi è partito per un pellegrinaggio, raggiungendo prima Belgio ...