tortini-di-verdure-birramoriamoci

Tortini di verdure e formaggio. E poi dicono che le verdure non sono buone!

 tortini-di-verdure

Le verdure sono alla base della piramide alimentare. Inutile sottolineare l’importanza del loro inserimento nella dieta quotidiana, per chi intende seguire i principi della buona e sana alimentazione. Non sempre facile da seguire per una serie di motivi: la difficoltà di reperire prodotti freschi e di stagione, la pulizia di cui necessitano e, soprattutto per i bambini, l’aspetto del piatto, spesso poco invitante oltre che di scarso gusto. Niente di più sbagliato! Il gusto c’è eccome, e sulla presenza nel piatto…ci possiamo lavorare. Per fortuna le verdure si prestano benissimo a qualsiasi abbinamento. E’ quello che riescono benissimo a fare i tortini verdure e formaggio, che uniscono sapientemente ingredienti sfiziosi e aspetto gradevole, lasciando alle verdure il ruolo di regine di questa ricetta.  Abbiate fede, non vi tradiranno!

Ingredienti (per 6/8 tortini)

350 gr zucchine
1 peperone
pan grattato
scamorza affumicata
400 gr patate
1 uovo
sale, pepe nero, burro, olio e.v., parmigiano grattugiato

Preparazione

Iniziamo lessando le patate (rigorosamente con tutta la buccia) in una pentola per 30/40′. Nel frattempo lavare e tagliare a cubetti il peperone, privandolo di picciolo e semi e sempre a cubetti, le zucchine. Scaldare in padella dell’olio e saltare i peperoni per qualche minuto. Una volta divenuti sufficientemente morbidi, aggiungere le zucchine finendo di saltare per altri 10′ (le zucchine devono diventare croccanti). Salare e pepare secondo il gusto. Sbucciare quindi le patate precedentemente lessate e tagliarle a cubetti, schiacciarle con un pelapatate, e in una ciotola aggiungervi i peperoni e le zucchine, della scamorza tagliata a cubetti, infine il parmigiano e l’uovo. Imburrare i pirottini, cospargendoli poi di pan grattato, per poi riempirli con il ripieno sino all’orlo. Spolverare la superficie con ulteriore pan grattato ed un filo di olio. Infornare a 200 gradi per 15/20′.

Se volete rendere i vostri tortini di verdure al top, il suggerimento per la cottura è di attendere almeno che la superficie ed il pan grattato raggiungano la doratura. Ma non tralasciate l’importanza della cottura all’interno. Tutto questo per dirvi di prendere con le molle le tempistiche di cottura indicate, perché ogni forno agisce diversamente. Il consiglio è: sperimentare, sperimentare, sperimentare. Sarà la scusa per mangiarne un’infinità!

Abbinamenti birra

Con le verdure in pastella si tende normalmente a suggerire una blanche, la cui acidulità ripulisca il palato dall’untuosità del fritto. I tortini di verdure e formaggio sono però preparati al forno, per cui bisogna ricorrere, a mio parere, ad un abbinamento differente. Niente estremi, concediamoci una bassa fermentazione pulita ed equilibrata, che prenda a braccio le verdure accompagnandole dolcemente in bocca, per il piacere del fortunato degustatore. Che ne dite della Ghironda Ghirò Pils 17/03?

x

Check Also

porter-vs-stout-sfida-birramoriamoci

Porter VS Stout: sfida all’ultimo morso

Porter VS Stout e un obiettivo: determinare quale delle due birre sta meglio in abbinamento ...