extraomnes-toccalmatto-tainted-love-birramoriamoci

Toccalmatto Tainted Love Extraomnes Black Saison

Toccalmatto Tainted Love è una “Saison oscura”. E’ la collaborazione a quattro mani tra Extraomnes e Toccalmatto.

Toccalmatto Tainted Love è una Saison con un’importante variante: è di colore nero. Come suggerisce il nome si tratta di una birra “a quattro mani” (collabrewation) prodotta dal Birrificio Extraomnes (Marnate) e il Birrificio Toccalmatto (Fidenza). Tre i luppoli impiegati: Rakau, Marinka e Cascade. E’ la birra con la quale è stato siglato il “patto di non belligeranza” tra due birrai “acerrimi nemici”.
Bottiglia da 33 cl, 4,7% abv.

Colore

Birra colore ebano, profondo e impenetrabile, con riflessi appena percettibili color prugna. Invisibile la frizzantezza.

Schiuma

Abbondante chapeau di schiuma morbida e golosa, invitante, dall’aspetto cremoso, colore beige. Trama fine e compatta, elevata persistenza e aderenza al bicchiere.

Aroma

Impatto olfattivo di entusiasmante intensità, abbondantemente luppolato. Evidenti le note tipicamente erbacee, in un caleidoscopio di profumi che vanno da quelli più intensi di aghi di pino e resina a quelli spiccati, pungenti – e a tratti balsamici – di oli essenziali. Dopo un primo incontro di commovente intensità olfattiva e di svenevole eleganza l’aroma approda verso spiagge più dolci, a cavallo tra le note morbide e tonde del malto (pane, zucchero candito, caramello e frutta caramellata, miele di castagno) e quelle zuccherine della frutta (ananas, kiwi, pompelmo, pesca, albicocca sciroppata, arancia), arricchite da evidenti note zesty quali scorze di lime e – suggestione? – bergamotto. Ma non finisce qui.

Presenti anche tracce di note speziate, che elogiano il sapiente lavoro di produzione di esteri fenolici da parte del lievito: pepe rosa, anice stellato e cardamomo. Per finire un non-so-che di rustico, quel terroso che tanto ricorda la campagna. Insomma, c’è di tutto al naso. Una vera antologia di descrittori che vanno premiati per il modo in cui rispettano le fila, mantenendo ordine. Pulizia, eleganza, intensità. Se dovessi descrivere con tre aggettivi l’aroma di questa birra utilizzerei questi.

Gusto

In bocca la Extraomnes Toccalmatto Tainted Love inizia graffiante, quasi smaniosa di raggiungere il palato dell’assetato bevitore. Dopo il primo sorso si inizia a percepire il solletichio palatale delle note citriche e agrumate, che nettano il palato regalando freschezza. Tutto questo non senza nuovamente ri-assetarlo, in un sadico gioco – hai presente il detto “carota e bastone”? L’intensità delle note zesty è forse eccessiva – complice l’intensa carbonatazione – rendendo difficilmente rintracciabile i livelli di pulizia e armonia riscontrati al naso. Seguono un passaggio lento e consistente e un finale altrettanto lungo e dilatato, solido fino a metà corsa per poi solo successivamente lasciarsi andare scorrevole, con un sorso di beverinità watery.

Il fruttato riprende per sommi capi quanto trovato nel percorso olfattivo: ananas e pompelmo, banana acerba, pesca a pasta gialla, arancia, scorze di arancia e lime. Difficile però individuare altro. Poco lo spazio residuo per sentori di miele di agrumi e, nel retrogusto, del tostato che ricorda il caffè, il cacao amaro, il cioccolato fondente, ai quali si affianca l’erbaceo quasi masticabile – sembra cicoria! – del luppolo. Complessivamente non è ai livelli dell’aroma, ma lasciami dire: è un gran bel bere!

Toccalmatto Tainted Love: conclusioni

La Extraomnes Toccalmatto Tainted Love è stata una vera sorpresa per i sensi. Una Saison con la S maiuscola, dove la collaborazione tra i due birrai emerge dal primo all’ultimo sorso senza mai stancare. Per fare questa birra sono state utilizzate quattro mani. Io ne ho solo due ma spero che bastino: applausi!

  • Aspetto
  • Aroma
  • Gusto
3.7
Sending
User Review
0 (0 votes)

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

calix-niger-birrificio-dei-castelli-chocolate-stout

Calix Niger Chocolate Stout Birrificio dei Castelli

Calix Niger del Birrificio dei Castelli è una birra di colore scuro, suadente come il ...