Tartufini cioccolato e cocco

Tartugfini ciocciolato cocco

Ricetta semplicissima, sia per quanto riguardagli ingredienti che la loro preparazione. Pensate: ci metterà più tempo il frigo a far condensare il composto, che voi a prepararlo! Insomma, una ricetta rapida, ideale per tutte le occasioni, soprattutto quando si è a corto di idee (o di tempo) e si vuole evitare di farsi trovare a mani vuote. Una golosità che si presta molto bene a numerose varianti, ideale dunque per lasciare sfogare il vostro estro creativo in cucina.
Eccovi i tartufini cioccolato e cocco!

Ingredienti

(x 30 tartufini)

100 gr farina di cocco
250 ml panna liquida
230 gr ciocciolato fondente

Preparazione

Mettere a bagnomaria il cioccolato, lasciando sciogliere a fiamma bassa sino a renderlo totalmente liquido. Si consiglia l’impiego di un mestolino, un pò di energia e tanta, tanta pazienza nel girare continuamente il cioccolato allo scopo di evitare si bruci o si attacchi al pentolino.
Versare la panna a piccole dosi, avendo cura di amalgamare il composto ben bene. A composto amalgamato, versare la farina di cocco, amalgamare nuovamente, riporre in una scodella e lasciare riposare (in frigo 1 hr, in freezer 30′).
Con l’impasto condensato formare delle palline con le mani, avvolgere l’esterno in altra farina di cocco e porre all’interno di pirottini. Lasciare quindi riposare in frigo per almeno un paio di ore.

Abbinamenti birrari consigliati

Con il dolce l’abbinamento classico è quello delle Stout o delle Porter, che richiamano il cioccolato, ed i cui aromi e sapori torrefatti ben si sposano al dolce. In alternativa, cosa ne pensate di una calda winter warmer, perlomeno nei periodi più freddi dell’anno? La consistenza alcolica e liquorosa potrebbe ben sposarsi con il dolce.

Quando

In occasione di un invito a cena, in alternativa alla meno semplice (e più rischiosa) cheesecake. Una vera e propria lotta per decidere se aggiungere più o meno panna di quanta ne fosse indicata nella ricetta originaria!

Possibili varianti

Ho pensato sia interessante aggiungere del rhum nell’impasto, per renderlo più corposo e saporito, mentre per la copertura esterna (ma anche per l’impasto) una valida alternativa al cocco è il cacao amaro in polvere, ideale per chi ama sapori più intensi e forti. Sarebbero infatti un ideale accompagnamento post cena ad un liquore.

 

x

Check Also

porter-vs-stout-sfida-birramoriamoci

Porter VS Stout: sfida all’ultimo morso

Porter VS Stout e un obiettivo: determinare quale delle due birre sta meglio in abbinamento ...