marble-beers-metric-pale-ale

Marble Beers Manchester Metric Session Pale Ale

Marble Beers Metric, in passato Pint, è la lattina che ha scandalizzato gli inglesi.

Della Marble Beers di Manchester assaggio oggi la sua birra di bandiera, una Session Pale Ale chiamata Metric. Prima di aprire la lattina è però doveroso fare un passo indietro per descriverla. Si tratta di una birra monomalto (Pale) e multiluppolo (varietà neozelandesi e statunitensi), con un tasso alcolico inferiore al 4% ABV, perfettamente in linea con gli standard della birra inglese. E fino a questo punto i gentlemen inglesi non hanno avuto niente da ridire. Purtroppo questa non è una storia a lieto fine, perlomeno non per Marble Beers. La qui presente Metric ha infatti ricevuto le critiche dei consumatori inglesi più conservatori. Motivo dell’indignazione è stata la scarsa coerenza tra la il nome “pinta” – bicchiere anglosassone a cui corrisponde un preciso volume liquido – e una lattina che misura nientepopodimeno che 68 ml in meno. La bufera ha costretto il birrificio a ricorrere ai ripari, stemperando gli animi accettando di modificare il nome da Pint a Metric. Cambia il nome ma non il contenuto: Metric rimane la birra di bandiera e la più venduta del birrificio. Lattina da 50 cl, 3.9% ABV, lotto con scadenza 03/10/2019. Grazie a Regalli Birra per il campione assaggio.
marble-beers-metric-pale-ale-recensione

Aspetto

Schiuma mansueta, alta un dito. Aspetto pannoso, persistente e aderente. Colore dorato con riflessi paglierino, aspetto limpido.

Aroma

Naso elegante e ricco di frutta, dai sentori non particolarmente intensi però freschi e brillanti. C’è frutta tropicale (ananas in testa, melone, mango e kiwi a seguire) e frutta più mediterranea (arancia).  A riempire lo spazio tra i due estremi fruttati ci pensano i malti (pane e cereali).

Gusto

Carbonazione presente, corpo medio e mouthfeel consistente. Metric non nasconde una discreta acquosità di base ma non scade mai nel watery. Piuttosto sfrutta la mancanza di corpo e la ridotta gradazione alcolica, creando un effetto sorpresa al palato. Il gusto riprende quanto anticipato al naso, con intensità anche superiore e l’impressione di frutta fresca. Tropicale in ingresso, intermezzo maltato e seguito agrumato. Stavolta il finale, oltre che secco e rinfrescante – applauso al pompelmo -, mostra di avere una spina dorsale maltata, quasi masticabile. Retrogusto amaro, lungo e persistente, in cui torna il pompelmo. Retrolfatto di biscotto.

Oltre la tradizionale beverinità c’è spazio anche per profumi e sapori accattivanti. Marble Beers Metric rappresenta la nuova generazione di birre inglesi da bere tutti i giorni, alle quali spetta il compito di scuotere gli animi più conservatori.

Vuoi assaggiare anche tu Marble Beers? Acquistala su Regalli Birra!
  • Aspetto
  • Aroma
  • Gusto
3.9
Sending
User Review
0 (0 votes)
x

Check Also

pohjala-cherry-banger

Pohjala Cherry Banger Imperial Stout

Pohjala Cherry Banger è una Imperial Stout arricchita da ciliegie, cioccolato e baccelli di vaniglia. ...