hillside brewery over the hill

Hillside Brewery Over the Hill

Over the Hill è la pluripremiata Dark Mild prodotta dalla Hillside Brewery.

Hillside è un birrificio nato recentemente (2014). Sono tre le persone coinvolte: Paul Williamson (co-proprietario assieme a suo padre), Russell Sprout (assistente birraio) e Will Kear (birraio). E’ Paul a firmare (letteralmente) le etichette. Autodefinitosi “beer fanatic”, è lui il protagonista di questo piccolo miracolo. Proveniente dal mondo dell’impresa ha deciso di fare un salto nel vuoto lasciando il vecchio, confortevole e remunerativo lavoro per cercare nuovi stimoli nella birra. I risultati non sono tardati ad arrivare. Oggi la gamma Hillside si compone di 8 etichette (6 alte e 1 bassa fermentazione più 1 sidro). Il punto di forza della Hillside Brewery è sicuramene la fattoria di proprietà, la stessa che oltre a produrre ingredienti ospita il festival estivo del birrificio.

Over the Hill è il nome della birra recensita quest’oggi. Si tratta di una Dark Mild che ha ottenuto numerosi riconoscimenti: oro al Taste of the West (South West England) 2015 e argento al SIBA come Regional winner nella categoria Mild e Brown Ale. La ricetta prevede fiocchi d’avena e frumento mentre il luppolo appartiene alla famiglia Bramling X – con tanto di certificazione British Hops Institute.

Bottiglia da 50 cl, 3,5% abv, lotto 90.

Schiuma

Di media altezza, aspetto pannoso e colore nocciola; trama fine e compatta, estremamente persistente e aderente.

Colore

Ebano con sfumature cola, aspetto limpido a eccezione di un leggero velo.

Aroma

Nonostante la bassissima gradazione alcolica è una birra dall’aroma ricco e variopinto, giustamente focalizzato sulle note nere. C’è tutta la sbarazzina freschezza tipica dello stile, con tanto di spunti di lattosio. I malti sono tanti mentre i luppoli scarseggiano. Le note: fondo di caffè, prugna disidratata, leggerissima sfumatura di sciroppo di liquirizia, radice di liquirizia, caffè in chicchi, cioccolato al latte. Stemperandosi vengono fuori anche toffee, datteri, chocolate cake e marsala. Chiude un singulto di torba/legno affumicato. Il caffè rimane la nota caratterizzante. Ma è un caffè “all’inglese”, allungato con latte. Caffettuosa.

Gusto

La prima sorsata è vivacissima, di corpo straordinariamente pieno. Sensazione tattile astringente, potente nonostante la muscolatura smilza. Il passaggio intermedio tradisce la presenza acquosa ma per fortuna non vi sono derive watery. E’ invece evidente da subito la presenza di malti scuri: caffè nelle sue diverse sfumature, cioccolato fondente, cacao amaro in polvere, fave di cacao, chocolate cake. Nella fase di deglutizione c’è una timidissima apparizione di malti (pane nero, toffee, crosta di pane e pane tostato). Ma si tratta solo di una veloce comparsa. Di lì a poco sarà ancora una volta il turno di radice di liquirizia, fave di cacao, cioccolato fondente. Caffè in chicchi a iosa e finale astringente da fondo di caffè. Retrolfatto di gocce di cioccolato, retrogusto di cioccolato fondente. Sorprendente.

La Hillside Brewery mi ha lasciato positivamente stupito. La sua Over the Hill è davvero una birra di pregevole fattura, povera di alcol ma ricca di emozioni. Niente da dire se non che incarna perfettamente lo spirito del “chi più beve meno beve”.

Conoscevi anche tu la Hillside Brewery? hai assaggiato le sue birre? cosa ne pensi delle Mild?

  • Aspetto
  • Aroma
  • Gusto
3.8
Sending
User Review
0 (0 votes)

0 Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

calix-niger-birrificio-dei-castelli-chocolate-stout

Calix Niger Chocolate Stout Birrificio dei Castelli

Calix Niger del Birrificio dei Castelli è una birra di colore scuro, suadente come il ...