freevola-gluten-free-golden-ale-birra-100venti

Freevola Gluten Free Golden Ale Birra 100venti

Freevola Gluten Free è una birra senza glutine che non ha nulla da invidiare alle birre tradizionali.

Grande ritorno sul blog per Birra 100venti, oggi presente con Freevola Gluten Free. Di questo birrificio dalle etichette divertenti ho in precedenza assaggiato la Strong Ale Sir Alestrong.

Viene consigliata in abbinamento a salumi e formaggi fino a media stagionatura, aperitivi in genere, spuntini di pesce, orata o spigola al forno.

Bottiglia da 33 cl, 4.7% ABV, lotto GF0119. Disponibile su Beernbio (usa il codice sconto “birramoriamoci” per avere il 10% di sconto e la spedizione gratuita).

Aspetto

Colore dorato carico con riflessi oro antico. La schiuma è colore avorio, alta un paio di dita, a trama fine e di aspetto pannoso, mediamente persistente.

Aroma

Naso di debole intensità, in cui si spartiscono la limitata scena i luppoli e i malti. Sono questi ultimi a prevalere alla distanza, ricordando pane, farina, frollino e una deliziosa vena di miele millefiori. Il luppolo è molto più discreto, quasi impercettibile a un olfatto poco allenato. Occorre del tempo per rinvenire elementi floreali (fiori di campo, gelsomino, cantalupo), assieme a un fruttato vagamente assimilabile all’arancia dolce, più verosimilmente rinvenibile nelle note di melone retato e nettarine.

Gusto

Corpo medio, carbonazione medio/alta, sensazione tattile piacevole e consistente. Immediata la conferma, per un gusto assolutamente in armonia con l’aroma. Prevale il maltato, sebbene non di straordinaria intensità, comunque piacevolmente ricco e persino leggermente fragrante. Ancora una volta c’è del panificato fragrante sullo sfondo, così come una vena mielata che rende il tutto più elegante.

Ci sono anche tante bollicine e occorre un po’ perché si dissipino. Solo dopo si rinviene il carattere fruttato, aranciato e lievemente tropicale (melone), che bilancia la bevuta e anzi le dà un carattere amaro, tenue ma costante, persistente nel retrogusto. Finale secco e ripulente, leggermente erbaceo, con un accenno di pepe nero a stuzzicare la lingua.

Freevola Gluten Free: conclusioni.

Freevola Gluten Free ha un merito non indifferente: non avere differenze rispetto a una birra tradizionale. E’ la conferma che il senza glutine nella birra artigianale è possibile e dà grandi soddisfazioni. Così come maggiori soddisfazioni meriterebbe la ricetta, forse pensata per essere gradevole ma priva di un vero e proprio carattere. Se la si equipaggiasse su quella nota panificata, chissà.

  • Aspetto
  • Aroma
  • Gusto
3.6
Sending
User Review
0 (0 votes)

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

calix-niger-birrificio-dei-castelli-chocolate-stout

Calix Niger Chocolate Stout Birrificio dei Castelli

Calix Niger del Birrificio dei Castelli è una birra di colore scuro, suadente come il ...