Cheesecake ai frutti di bosco: ricetta e abbinamento

La cheesecake ai frutti di bosco è una fresca variante del goloso dolce al formaggio.

Oggi commettiamo peccati di gola cucinando una cheesecake ai frutti di bosco. Dolce fresco già nella versione tradizionale, reso freschissimo dall’aggiunta dei frutti di bosco, che lo rendono perfetto per affrontare la stagione calda. Le possibili varianti sono pressoché infinite. Biscotti, formaggio, yogurt, marmellata, cioccolata, frutta fresca e frutta secca: dimmi che cheesecake ti piace e ti dirò quanto sei goloso.

Ingredienti

  • 150 gr biscotti secchi
  • 125 gr margarina vegetale
  • 500 gr philadelphia
  • 250 gr mascarpone
  • 4 uova
  • 150 gr zucchero
  • 2 cucchiai di amido di mais
  • 1 bustina di vanillina
  • 250 gr marmellata

Preparazione

Per la base: frullare i biscotti fino ad ottenere una consistenza farinosa, quindi aggiungervi la margarina fusa e amalgamare bene il composto. Versare sul fondo di una teglia a cerniera, quindi riporre in frigo e lasciare riposare per almeno mezz’ora.

In una scodella capiente sbattere le uova con lo zucchero, quindi montare il tutto energicamente. Una volta che l’impasto avrà un colorito giallo sbiadito, aggiungere, sempre rigirando con la frusta, il mascarpone e, infine, la philadelphia.

Quando il composto sarà sufficientemente cremoso, aggiungere la vanillina e l’amido di mais, che servirà da addensante necessario per favorire una maggiore consistenza.

Prendere la teglia dal frigo, e versare sulla base la crema ottenuta, in maniera omogenea. Cuocere in forno a 180 gradi per circa 1h, di cui i primi 30′ lasciando la superficie coperta da carta alluminio.

Levare dal frigo e lasciare riposare per qualche minuto, al fine di lasciar stemperare il tutto. Nel frattempo sciogliere la marmellata a bagnomaria e, una volta divenuta sufficientemente liquida, versarla sulla superficie, formando così l’ultimo strato della nostra cheesecake ai frutti di bosco. Decorare con frutta fresca a seconda del gusto, e riporre in frigo.

Cheesecake ai frutti di bosco: abbinamento consigliato

Per esaltare le virtù del formaggio va benissimo una bruna belga, una Dubbel o una Belgian Dark Strong Ale a seconda del topping. In ambo i casi l’obiettivo è quello di creare l’effetto da formaggio liquido. Potrebbe però avere senso anche allacciare la birra proprio al topping di frutti di bosco, utilizzando una birra alla frutta di medesima fattura, una Flanders Red Ale oppure ancora un Barley Wine. In quanto al caffè, che mi piace sempre avere accanto quanto mangio un dolce, potrebbe confermare l’abbinamento tra dolci e birra scura (Stout o meglio ancora Imperial Stout). E se invece fosse possibile alleggerire tutta quella dolcezza con le bollicine? A una Weizen l’ardua sentenza. Buon appetito!

4 commenti

  1. Grande!!!! Hai applicato la ricetta di Sabrina o hai fatto modifiche?
    Quando potremo assaggiarla noi napoletani??

  2. Esattamente quella. Unica possibile variazione è stata l’impiego della margarina in sostituzione del burro, e i biscotti, per i quali mi sono affidato al gusto personale, in assenza di indicazione specifica. Consiglio biscotti piuttosto granulosi, in maniera che non si sbriciolino troppo e rimangano duretti una volta frullati

  3. Meglio gli oro saiwa forse…

  4. Devo provare! Ora come ora ci metterei dei classici frollini integrali, oppure i Gran Cereale croccanti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

risotto-gamberetti-pesto-di-pistacchi-ricetta-abbinamento

Risotto gamberetti e pistacchi: ricetta e abbinamento

Il risotto gamberetti e pesto di pistacchi ammicca alle grandi cucine ma si realizza facilmente ...