brewdog-zombie-cake

Brewdog Zombie Cake Praline Porter

Brewdog Zombie Cake è l’eccentrica Porter prodotta come se fosse una torta liquida.

Ci sono Pastry Stout e poi c’è la Brewdog Zombie Cake, una Praline Porter prodotta con dituttounpo’. Ritorno in pompa magna sul blog per il birrificio scozzese Brewdog con questa Brewdog Zombie Cake – omaggio al National Zombie Day! Si tratta di una variante edulcorata di una tradizionale Porter, che lo stesso birrificio ammette di aver prodotto pensando a una torta al cioccolato liquida.

In ricetta malti Pale, Crystal, Cara Carafa, Brown; luppoli Amarillo e Bramling X. Ma non finisce qui, perché tra gli ingredienti compaiono anche lattosio, vaniglia, miele e zucchero di Demerara. Come avrebbe potuto essere una torta altrimenti?

Lattina da 33 cl, 5% ABV, lotto 19107538. Disponibile su Cantina della Birra (usa il codice “birramoriamoci10” per ricevere il 10% di sconto).

Aspetto

Colore marrone scuro, aspetto limpido e riflessi rubino. Schiuma densa e compatta, cremosa, di colore beige.

Aroma

Il naso è meno dolce del previsto. Tostature delicate si lasciano sopraffare dai malti, soprattutto quelli caramellati. Pane di segale, miele di castagno, toffee, brownie, frappuccino. Nessuna forma di saccarosio, solo dolci allo stato puro.

Dopodiché subentra il cacao sotto forma di biscotto. Sarà lui, assieme alla cola, a deviare il corso della birra, conducendolo verso gli attesi sentori tostati. Connotati di cioccolato al latte, fave di Tonka, leggera vaniglia. Chiude con sfumature di frutta rossa (uvetta, prugne disidratate).

Gusto

Corpo medio, carbonazione medio/leggera, sensazione tattile cremosa e un filo vellutata. Quantomeno a livello di sensazione tattile la presenza degli ingredienti aggiuntivi si fa sentire eccome. L’ingresso è dolce ma non troppo, con sentori altalenanti di biscotto gelato, caramello, cola, frappuccino, frappè al cioccolato e suggestioni di vaniglia. A metà sorso cambia regime, virando verso l’amarezza tostata (cacao in polvere, cioccolato fondente). Ma non finisce qui.

Radice di liquirizia a dare freschezza, un vago erbaceo e connotati aciduli di bevanda al caffè e frutti rossi (fragoline, uvetta, prugne) chiudono in bellezza. Retrolfatto di miele e vaniglia, retrogusto di cioccolato. Finale mediamente secco, con qualche zucchero residuo che però viene ripulito da tostature (cioccolato, cacao, fondo di caffè) e frutta.

Brewdog Zombie Cake: conclusioni.

Pochi possono trasformare una Porter in una torta liquida ma solo Brewdog poteva riuscire a renderla digeribile. Nonostante una ricetta a prova di diabere, Brewdog Zombie Cake risulta piacevole, gustosa e golosa al punto giusto. Anche esagerata? Quanto basta.

  • Aspetto
  • Aroma
  • Gusto
3.7
Sending
User Review
0 (0 votes)

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

calix-niger-birrificio-dei-castelli-chocolate-stout

Calix Niger Chocolate Stout Birrificio dei Castelli

Calix Niger del Birrificio dei Castelli è una birra di colore scuro, suadente come il ...