birrificio del ducato luna rossa

Birrificio del Ducato Luna Rossa Flemish Red Ale

Birrificio del Ducato Luna Rossa è un blend con base Flanders Red Ale in cui macerano amarene e marasche per 6 mesi.

Birrificio del Ducato Luna Rossa rappresenta, assieme ad altre, il top della gamma Ducato. Riprendiamo quindi il tema delle birre del birrificio che omaggiano il tempo e la sua capacità di modificare lo stato delle cose fin nel profondo.

La base è una Flanders Red Ale a cui vengono aggiunte amarene e marasche. Le stesse che il bambino raffigurato in etichetta raccoglie fresche dall’albero, lasciandole poi macerare per almeno 6 mesi in botte e lasciando che sia il tempo e dire l’ultima parola su questa birra. Alcuni siti la classificano come Kriek – nonostante ci siano anche amarene. Ma esattamente come nel caso della Verhaeghe Echt Kriekenbier non si può definire tecnicamente Kriek, in quanto la base di partenza non è un Lambic.

Birrificio del Ducato Luna Rossa è il risultato di un complesso iter produttivo, il culmine di 2 anni di fermentazioni miste che coinvolgono batteri lattici, acetici e brettanomiceti e di un blend tra una Flanders Red Ale giovane e un’altra birra, per alcuni la Chimera Belgian Strong Ale, per altri L’Ultima Luna Barley Wine.

Vincitrice della medaglia d’oro nella categoria Birre Acide al concorso Birra dell’Anno 2013. Ed è proprio il millesimo 2013 che stiamo andando a stappare.

Bottiglia da 33 cl, 8% ABV, Cuvée 2013 (il primo lotto è del 2009), bottiglia n. 1369 di 2100. Disponibile su Quality Beer.

Aspetto

Colore indefinito che si può collocare nella forbice cromatica compresa tra il rame e il rubino. Aspetto scuro, frutto delle ossidazioni intercorse, ma non opaco. La schiuma è inesistente e alla mescita l’unica cosa simile sono le poche, scarse bolle che sono inesorabilmente destinate a scomparire.

Aroma

Naso complesso, com’è giusto che sia. L’accoglienza però delle migliori: l’assaggiatore viene accolto e invitato gentilmente ad accomodarsi su una sedia di frutti rossi dal forte carattere acidulo. Impressione che richiede un po’ di coraggio per proseguire l’indagine olfattiva. Quando il naso si abitua inizia a distinguere, nella generale componente acetica, note sidrose, di aceto di mela, calmierate dall’acidula verve dei frutti rossi, sia amarene che ciliegie, in parte fresche di polpa e in parte sotto spirito. L’analisi olfattiva termina nel sottobosco, dove si rinvengono fragoline e ribes. Tracce di legno, sussurri di vaniglia e anche segnali di fumo arricchiscono il profilo. Infine nel finale si scorge la potenza etilica e il lascito ossidativo di un Porto. Tutto abbastanza bene, se non fosse per quella nota di silicone, contributo poco elegante di una componente acetica troppo spinta.

Gusto

Corpo medio, “svuotato” dalla lunga maturazione in bottiglia che contribuisce anche alla completa mancanza di carbonazione. In compenso la birra ne beneficia in equilibrio e morbidezza, stemperando la componente acetica altrimenti eccessiva. L’esperienza gustativa riprende quanto evidenziato al naso. La base di partenza è l’aspro, frutto dell’incontro tra note lattiche (yogurt) e acetiche (aceto di mela ma anche di malto). Da lì si passa alle note acidule dei frutti rossi, che sono i veri protagonisti di questa birra, per poi finire nel caldo abbraccio di un vino liquoroso. Ancora una volta c’è un elemento di troppo e stavolta è un leggero sentore metallido che infastidisce la bevuta e adduce al sangue.

Birrificio del Ducato Luna Rossa: conclusioni.

Birrificio del Ducato Luna Rosa è una birra buona, per carità. Complessa come deve essere, non impeccabile come dovrebbe essere. In questa bottiglia si riscontra il beneplacito della lunga maturazione in bottiglia, ma neanche il tempo l’ha completamente purificata del suo peccato originale, di cui reca ancora i segni di una passione acetica peccaminosa. Scade nel 2050, magari è lecito pensare che tra 5/10 anni sia meglio.

  • Aspetto
  • Aroma
  • Gusto
3.7
Sending
User Review
0 (0 votes)

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

calix-niger-birrificio-dei-castelli-chocolate-stout

Calix Niger Chocolate Stout Birrificio dei Castelli

Calix Niger del Birrificio dei Castelli è una birra di colore scuro, suadente come il ...