bb-duck-birrificio-barley-drunken-duck

BB Duck Birrificio Barley Italian Grape Ale

BB Duck è la IGA che celebra il quindicesimo compleanno del The Drunken Duck.

BB Duck è la versione sobria della “papera ubriaca”. Questa birra celebrativa è nata per festeggiare il quindicesimo anniversario del pub The Drunken Duck di Quinto Vicentino, tra i migliori locali al mondo dove bere birra secondo RateBeer – quest’anno al secondo posto a pari punteggio del primo.

Un premio da leggere ad personam, riconoscimento all’impegno e alla dedizione del titolare Vanni Borin, che 13 anni or sono ha accettato la sfida della birra artigianale nel semisconosciuto comune vicentino, trasformandolo in un punto di riferimento birrario internazionale.

Oggi il mercato è cambiato radicalmente, il consumatore ha maggiore consapevolezza e la birra artigianale non è più esimia sconosciuta. Ma oggi come allora la lotta contro la birra industriale è ancora accesa. Per questo il The Drunken Duck ha fatto scendere in campo “la famiglia”.

La papera ha partorito e accanto allo storico locale di Quinto Vicentino nel tempo sono nati diversi locali gemelli: la Birroteca di Quinto Vicentino, il Refettorio Birraio di Vicenza, il Birretto di Cittadella. Dulcis in fundo il beershop Spaccisti Birrai, che da semplice magazzino refrigerato per lo stoccaggio delle birre è diventato quartiere generale del gruppo. Da qui le birre raggiungono – rigorosamente al fresco – i locali della famiglia e il resto d’Italia, congiuntamente alle attività di formazione e assistenza tecnica agli addetti ai lavori.

Ma torniamo adesso alla birra. La BB Duck è una Italian Grape Ale prodotta con mosto fresco di uve Vermentino (2%). La manifattura è quella del Birrificio Barley di Nicola Perra, che quando si tratta di birre legate al mondo del vino è una garanzia.

Bottiglia da 75 cl, 6.5% ABV, lotto 11-18.

Aspetto

Colore ambrato tenue con riflessi aranciati. Cappello di schiuma tanno, alto un dito, cremoso, con una persistenza discreta.

Aroma

A dare il benvenuto sono i profumi di malto: farina, brioche, arancia candita, frolla. Nel corpo aromatico c’è la frutta, dalla polpa d’arancia al tè alla pesca, dal cantalupo alla confettura d’albicocche.

Il colore della frutta sfuma verso il giallo man mano che ci si addentra nel cuore della birra. Inebriante freschezza di vitigni e uve a bacca bianca, con profumi di foglie e succo di ribes, uvaspina e frutta tropicale (ananas, kiwi), accenni di pera e mela Fuji. Suggestioni di miele di corbezzolo e connotazioni floreali che abbelliscono il bouquet con rosa, gelsomino e zagara.

Gusto

Corpo medio, carbonazione media, sensazione tattile morbida e avvolgente intervallata dall’acidulità dei vitigni a bacca bianca. Birra rinfrescante e profumata. Base di malti chiari, cuore fruttato a cavallo tra la macchia Mediterranea e i Tropici, cornice floreale. Nessun tannino è stato estratto dal mosto d’uva eppure la chiusura è secca a puntino. Il tiepido calore etilico induce a un leggero languore e apporta elementi speziati (pepe bianco) e floreali (rosa). Finale ripulente e dissetante grazie agli elementi aciduli in gioco. Retrogusto di arancia, retrolfatto di uvaspina.

BB Duck: conclusioni.

BB Duck rappresenta perfettamente lo stile delle Italian Grape Ale, mostrando tutte le potenzialità dell’abbinamento tra birra e vino. L’obiettivo era arricchire la birra senza sopraffarla. Missione compiuta!

  • Aspetto
  • Aroma
  • Gusto
3.8
Sending
User Review
0 (0 votes)
x

Check Also

to-ol-garden-of-eden-ipa

To Ol Garden of Eden India Pale Ale

To Ol Garden of Eden è un”succo di frutta”: in ricetta ci sono albicocche, guava, ...