ipa-italian-pale-ale-birramoriamoci

Amarcord Birra IPA Italian Pale Ale

Sogno o son desto: è una Italian Pale Ale quella che vedo? Arriva al supermercato la Amarcord Birra IPA!

In un mondo di luppolo anche Amarcord Birra IPA prova a dire la sua. Inutile mettersi a discutere: le birre straluppolate sono una moda dilagante, anche tra gli scaffali del supermercato. Ma cosa succede quando l’acronimo IPA, normalmente indicante le birre commercializzate dall’Impero Britannico nelle colonie indiane, si traduce in Italian Pale Ale? Qui c’è lo zampino della fantasia e degli uffici di marketing e considerando che accade al supermercato calza tutto a pennello.

La IPA in questione è la Amarcord IPA. L’etichetta offre i dettagli necessari: mati Pilsner, Vienna, Caramel Dark; luppoli Magnum, Chinook, Centennial e Ahtanum. C’è persino un dry hopping a base di Galaxy e Cascade. Un’occhiata più attenta svela un piccolo segreto: si tratta di una birra prodotta da Birra Amarcord per conto di Target 2000 e destinata alla grande distribuzione. Ecco svelato l’arcano. Adesso vediamo cosa ci dice l’assaggio.

Bottiglia da 33 cl, 6,1% abv, lotto 3441401.

birra-amarcord-ipa-amazon

Lo sapevi? Birra Amarcord la trovi anche su Amazon!

Aspetto

Dorata con venature giallo paglierino e riflessi verdognoli, aspetto limpido dal quale traspare una generosa frizzantezza. Il cappello di schiuma è generoso alla mescita, si assesta poi a media altezza. Trama fine, aspetto cremoso, colore bianco panna. Discreta persistenza ed eccezionale aderenza alle pareti del bicchiere.

Aroma

Al naso c’è una nota stonata, di frutta certamente ma un po’ troppo matura. Ci sono anche tracce di resina, anche stavolta non in splendida forma. Dulcis in fundo c’è un po’ di acetone, che copre il tutto. E’ solo riscaldandosi che migliora un sacco. Innanzitutto scompare il fastidioso alone di acetone, sostituito da una fresca brezza di fiori di campo, camomilla e un velo di tè alla pesca. Poi emerge un gradevolissimo – e a questo punto inaspettato – aroma maltato, di crosta di pane, caramello, miele di castagno, pasta frolla, con un leggero burroso (DMS) a margine. Segue la frutta: leggero pompelmo, pesca a pasta gialla, melone retato, buccia d’arancia, lime. Chiudono suggestioni di nocciolo di pesca, mandorla e frutta candita.

Gusto

Aveva fatto storcere il naso ma in bocca questa Amarcord Birra IPA recupera alla grande. Ingresso tondeggiante, leggermente pungente, con un intermezzo watery. Il passaggio è scorrevole. Arriva così rapidamente il finale, dove esplode la freschezza luppolata. Carbonazione e corpo medi. L’intensità è inferiore all’aroma, in compenso c’è maggiore pulizia: pompelmo, ananas, arancia, melone retato; crosta di pane, caramello, una punta di biscotto e miele millefiori. Ancora una volta si ha l’impressione di avere di fronte un bicchiere di tè alla pesca. L’amaro impiega tempo ad arrivare a regime, rilasciando apporti aspri di frutta e un leggero erbaceo. Retrogusto di arancia e retrolfatto di caramello con un leggerissimo tepore warming.

Di ispirazione americana ed esecuzione italiana, Amarcord Birra IPA è una birra luppolata dall’amaro moderato. Una birra pensata per solleticare l’interesse di chi si avvicina al mondo della birra artigianale per la prima volta.

Vuoi provare anche tu Amarcord Birra? Puoi trovare le sue bottiglie su Amazon!

  • Aspetto
  • Aroma
  • Gusto
3.2
Sending
User Review
4.43 (7 votes)

9 commenti

  1. Provata…. di una tristezza infinita!!! 🙁

  2. Beh, considerando che costa praticamente la metà rispetto alle “birre artigianali” più economiche in commercio secondo me la sufficienza se la merita. Puo essere considerata un’ottima birra “da grigliata”, offre nettamente di più rispetto ad una lager industriale e non occorre dare fondo al conto in banca per comprare una decina di bottiglie. 😉

  3. Quella del conto in banca mi piace. Coi tempi che corrono poi!

  4. ma c’è scritto chi la produce o almeno dove?

  5. Target2000 di Riccione. Ma questo è il nome (credo) del distributore, non del produttore effettivo.

  6. La birra è prodotta da Amarcord, su commissione (come giá detto) di tale Target 2000.

  7. Si acquista al discount Lidl se non sbaglio giusto??

  8. Mah… che dire… a me è piaciuta. Le IPA sono le mie preferite e questa, considerando il prezzo, ha il suo perché. L’etichetta è oscena!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

calix-niger-birrificio-dei-castelli-chocolate-stout

Calix Niger Chocolate Stout Birrificio dei Castelli

Calix Niger del Birrificio dei Castelli è una birra di colore scuro, suadente come il ...